In questa fase di emergenza sanitaria le persone più fragili sono quelle che rischiano di pagare il prezzo più alto. E tra le persone fragili dobbiamo inserire anche i più piccoli, i minori, gli studenti che frequentano le nostre scuole. L'associazione 'Psicologi per i popoli' ha organizzato, in collaborazione con Iprase, dei brevi vademecum per bambini e per ragazzi, compresi gli alunni con bisogni educativi speciali, al fine di sostenerli in questo particolare periodo. Dai link allegati potrete accedere ai vedemecum in oggetto.