Quali strumenti usano i nostri figli? Per quante ore al giorno? Per quali scopi? Chi incontrano nelle loro navigazioni? Cosa sanno i genitori del mondo virtuale in cui i loro figli trascorrono molto tempo? E gli adulti sono davvero in grado di usare in modo corretto e consapevole i nuovi strumenti di comunicazione? Queste ed altre domande sono al centro della serata che l'Istituto comprensivo e il Cfp-Upt di Arco organizzano per genitori, docenti ed educatori e che propongono a tutta la cittadinanza. All'appuntamento, fissato per giovedì 11 maggio alle 20.00 al "Cantiere 26" di Prabi, interverranno il dirigente Dott. Maurizio Caproni, il direttore Cfp-Upt Dott. Walter Iori, il team di "Navigare a vista" composto dagli psicologi Matteo Kettmaier, Daniele Maramaldo, Giulia Tomasi. L'incontro, moderato dall'animatore digitale dell' IC Arco, ins. Maurizio Zambarda, vedrà la presenza anche di Mauro Berti (Sovrintendente Capo della polizia di Stato), Serena Valorzi (psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale) e Michele Facci (psicologo, consulente tecnico presso il Tribunale di Trento) che presenteranno il libro da loro scritto "Cyberbullismo: guida completa per genitori, ragazzi e insegnanti".