Alla scuola Segantini di Arco è stato inaugurato un giardino speciale: "Il primo Giardino botanico scolastico con percorso sensoriale" della nostra provincia realizzato da noi alunni durante le ore opzionali. Il lavoro è durato due anni, proseguendo anche nei periodi estivi, perché la natura non va in vacanza ed ha bisogno di essere sempre accudita! Infatti, durante il mese di luglio, piuttosto che di agosto, vi potrà capitare di vederci, mentre zappiamo, rastrelliamo, annaffiamo! Questa è una vera passione, trasmessa dalla nostra insegnante e dall'agroecologo Stefano Delugan che ci hanno seguiti, con pazienza e creatività! Il giardino botanico ha una forma perfettamente circolare e pensate che ospita più di 50 specie di piante aromatiche ed officinali. All'interno del cerchio, abbiamo creato un "percorso sensoriale", dove camminiamo, come i fenicotteri, alzando molto le gambe e poi, appoggiando sul terreno, tutta la pianta del piede, per poter pienamente godere dei benefici. 6 sono le tipologie di materiale che calpestiamo: ciotoli bianchi, sabbia, ghiaia, pigne, paglia, tappi in sughero. All'inizio del percorso, appeso ad un lungo ramo di bambù, dondola un "acchiappasogni", decorato con perline ed alcune piume di gufo, uccello notturno, che nella tradizione popolare, fa avverare i sogni, rendendo ancor più affascinanti, le passeggiate a piedi nudi! Anche i nostri genitori e le autorità presenti, hanno potuto godere di questa piacevole sensazione. Vicino al giardino c'è una piccola casetta in legno, dove riponiamo i vari attrezzi. Coinvolgendo i bambini bielorussi, che ogni anno, durante il mese di maggio, frequentano la nostra scuola, l'abbiamo dipinta, raffigurando su ogni parete disegni diversi: un prato di papaveri, un arcobaleno, l'albero della vita e una cicogna, simbolo della Bielorussia, che tiene nel becco, la bandiera italiana. Questo progetto è stato realizzato anche grazie al patrocinio del Comune di Arco, al sostegno della Cassa Rurale Alto Garda e dell'Associazione Andromeda. Con l'inizio del prossimo anno scolastico, saremo contenti di accompagnare nella visita al nostro giardino, gli alunni delle scuole materne, i coetanei di altre scuole e tutti coloro che ne sono interessati. Per informazioni e prenotazioni, telefonare al numero 3397056101. In allegato trovate la galleria fotografica dell'evento. Un particolare ringraziamento ad Alberto Maino per le fotografie scattate con il drone.